Find best premium and Free Joomla templates at GetJoomlaTemplatesFree.com

 

Anthilya è un Organismo di Mediazione iscritto al n. 605 del Registro degli Organismi di Mediazione tenuto presso il Ministero della Giustizia.


PDF Stampa E-mail

CORSO DI FORMAZIONE IN MEDIAZIONE CIVILE E COMMERCIALE

Modulo I

NORMATIVA NAZIONALE, COMUNITARIA ED INTERNAZIONALE
• I principali metodi ADR facilitativi ed aggiudicativi.
• Regolamenti di grandi istituzioni nazionali , europei e internazionali
• Il libro verde.
• La direttive comunitarie e la normativa internazionale.
• La mediazione nel contesto dell’ordinamento giuridico italiano.
• Il decreto legislativo 4 marzo 2010 n. 28
• Il Decreto Ministeriale 18 ottobre 2010 n. 180 – Registro degli organismi di mediazione e elenco dei formatori per la mediazione Decreto integrativo 145/2011
• La mediazione in materia di controversie dei consumatori

Modulo II

TECNICHE DI GESTIONE DEL CONFLITTO E DI INTERAZIONE COMUNICATIVA
• Teorie del conflitto: aspetti generali.
•La inevitabilità e la neutralità del fenomeno conflitto.
• La dimensione della relazione.
• I livelli di manifestazione del conflitto comunicativo.
• Le strategie di trasformazione costruttiva.
• La comunicazione assertiva.
• I principi teorici delle scienze del consenso.
• Le sei scienze del consenso.
LA NEGOZIAZIONE SECONDO HARVARD
La negoziazione secondo Harvard: il metodo del negoziato di principi.
• I sei stili negoziali fondamentali : competitivo, collaborativo, salomonico, amichevole, arrendevole, elusivo.
• Il potere negoziale: BATNA, WATNA e ZOPA.
LE DISTORSIONI COGNITIVE
• Le distorsioni cognitive nel problem solving e nel decision making;
• Gli ostacoli psicologici ed emotivi: le forti emozioni,. La percezione selettiva, la svalutazione reattiva, l’avversione ala perdita.
• Gli ostacoli cognitivi: Motivi morali e di principio, difetto di motivazione, errori di valutazione, distorsione del legale;.
• Le strategie di debiasing;

Modulo III

LE FASI DELLA PROCEDURA DI MEDIAZIONE
• Le sei fasi della seduta tipo secondo i sei pilastri del consenso.
• La fase esplicativa.
• Il monologo del mediatore.
• La fase liberatoria.
• La fase chiarificatrice.
• La fase esplorativa: gli incontri singoli..
• Fase pianificatrice.
• La elaborazione e la valutazione delle alternative possibili.
• Fase attuativa.

Modulo IV

FORMA, CONTENUTO ED EFFETTI DELLA DOMANDA DI MEDIAIZONE E DELL'ACCORDO DI CONCILIAZIONE
• Efficacia e operatività delle clausole contrattuali di mediazione e conciliazione
• Disciplina dell’accesso alla mediazione.
• forma, contenuto ed effetti della domanda di mediazione e dell’accordo di conciliazione.
• La conciliazione facoltativa .
• La conciliazione obbligatoria : le materie, condizione di procedibilità ed esclusioni.

Modulo V

COMPITI E RESPONSABILITA’ DEL MEDIATORE
• I requisiti del mediatore: indipendenza, imparzialità e neutralità;
• Compiti e responsabilità del mediatore.
• I rapporti tra il mediatore e gli Organismi di mediazione.
• Il codice deontologico.
• La scelta del mediatore: nomina ed accettazione.
• Le parti interlocutrici: poteri e doveri.

Modulo VI

* Regolamento procedura
* Modulistica
SESSIONI SIMULATE PARTECIPATE DA DISCENTI
(MODULO)

Al termine di ogni modulo si svolgeranno le sessioni simulate di negoziazioni e mediazioni tra 2 o più parti per una durata complessiva di 25 ore.

PROVA FINALE DI VALUTAZIONE
Il modulo si articola in simulazioni finali, test con quesiti a risposta multipla e redazione di una serie di elaborati volti a verificare le abilità, le azioni, gli approcci e l’attitudine nel ricoprire il ruolo di mediatore nonché in un esame orale sulle normativa attualmente in vigore.


Per ulteriori informazioni: Anthilya  Via Piave 61, 00187 Roma Tel. 06/42000358 Fax 06/42010628